Comunicazione Consiglio Direttivo num. 6/2017

In data 18 e 19 novembre 2017 si è tenuta a Bologna una riunione di consiglio.

Presente la totalità dei consiglieri e i 2/3 dei revisori dei conti. Assente il revisore Jean Claude Aiazzi. Assente il 19 novembre 2017 il consigliere Enrico Martini.

Vengono esaminati i vari preventivi per il congresso 2018 che si terrà a Venezia, il consiglio decide quale sia la soluzione migliore possibile e si attiverà al più presto per la definizione dei contratti. Eventuali riunioni e convegni di contorno si svolgeranno nella giornata del sabato al Lido di Venezia, mentre il Congresso si terrà nella giornata di domenica in una struttura in centro a Venezia vicino alla stazione.

Viene deliberato il regolamento delle manifestazioni storiche, che vedrà varie tipologie di manifestazioni, sia in Vespa, che senza Vespa (Mostre, convegni, presentazioni etc.). Tale regolamento verrà inviato assieme alla modulistica dalla direzione storica nei prossimi giorni.

Vengono deliberati un archivio fisico ed un archivio digitale storici. L’archivio fisico inizierà con una catalogazione della documentazione e degli oggetti già in possesso del Vespa Club d’Italia e potrà essere implementato con donazioni di documenti ed oggettistica. Parallelamente ci sarà anche un archivio digitale, qualora qualcuno volesse mettere a disposizione scansioni o foto di quanto ha inerente al Vespa Club d’Italia ed ai club associati. Tali archivi non conterranno solo documentazione d’epoca, ma bensì vogliono servire anche per conservare la storia odierna e quella che verrà.

Vengono deliberate le aperture di 13 nuovi Vespa Club per il 2018.

Vengono deliberati dei nuovi parametri per quanto riguarda le future richieste di affiliazione al Vespa Club d’Italia. Parametri visibili al seguente link:

http://www.vespaclubditalia.it/istituzionale.aspx/segreteria/affiliazioni_nuovi_vespaclub

I rinnovi per il 2018 apriranno il 1 dicembre 2017, si dovrà rinnovare tramite l’utilizzo del portale tesseramenti, verrà inviata circolare di apertura rinnovi 2018, sia via mail che cartacea, e verrà inviato via mail manuale aggiornato con le informazioni per l’utilizzo delle nuove funzionalità del portale. Come da comunicazione precedente si ricorda che le quote per il 2018 saranno di 50,00 euro la quota fissa di affiliazione e di 10,00 euro cad. la quota variabile in base al numero di tessere richieste.

Si ricorda nuovamente che i club che non avranno inserito il minimo di 30 tessere per il 2017 a portale, con corretto abbinamento al Vespa Club d’Italia, vedranno respinta la richiesta di rinnovo.

Si ricorda altresì che i club che non avranno inviato statuto e certificato di attribuzione codice fiscale entro la data del rinnovo, vedranno respinta la richiesta di rinnovo.

Come da comunicazione precedente vi ricordiamo che non è possibile restituire le tessere in avanzo prese nel 2017.

Si deliberano piccole modifiche al regolamento turistico, posticipando al 6 dicembre la chiusura della calendarizzazione. I raduni non a campionato turistico, ma comunque calendarizzati entro tale data potranno utilizzare la dicitura “Vespa raduno nazionale”. Maggiori specifiche nel regolamento turistico.

Le premiazioni sportive per i campionati 2017 quest’anno si terranno in Fiera ad Arezzo in data 13 gennaio 2018, seguiranno dettagli.

E’ stata stipulata una convenzione assicurativa per i mezzi con il broker Bartolini & Mauri. Nei prossimi giorni verrà inviata la documentazione a riguardo.

E’ stata stipulata una convenzione assicurativa per i mezzi con la compagnia Allianz, grazie al contatto del tesserato Nicola Vicino. Nei prossimi giorni verrà inviata la documentazione a riguardo.

Il consigliere Emanuele Petriglia, dimissionario dal ruolo di coordinatore dei referenti regionali, porterà avanti tale incarico fino alla prossima riunione di consiglio.

Il consigliere e vice presidente Enrico Martini presenta le proprie dimissioni, il consiglio provvederà alla comunicazione al primo dei non eletti, qualora dovesse esserci risposta negativa, si provvederà a contattare il successivo. L’insediamento del nuovo consigliere avverrà alla prossima riunione di consiglio.

Il consiglio direttivo ringrazia Enrico Martini per l’impegno profuso in questi anni.

Nello stesso weekend si è tenuta anche una riunione con i referenti regionali, con spiegazioni regolamenti e ampie discussioni. Sarà compito dei referenti fare un resoconto ai club della/e propria/e regione/i.


Il Consiglio Direttivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.