2° Prova Campionato Regionale Gimkana – Castelfranco Emilia, 5 maggio 2019

Sembrava una domenica di inverno con temperature sotto alla media in questo maggio pazzarello, ma ci hanno pensato i piloti gimkana Romagnoli ed Emiliani a scaldarla!
Domenica 5 maggio nella zona artigianale di Ravenna si è svolta la seconda prova di Campionato regionale Emiliano Romagnolo organizzata dal Vespa Club Castelfranco Emilia.
Sin dalle prime luci dell’alba i ragazzi del Castelfranco si sono impegnati a disegnare un circuito all’apparenza semplice ma in realtà pieno di insidie……
Una ventina di piloti agguerriti si sono battuti per la vittoria fino all’ultimo birillo con distacchi minimi.
Nella categoria Under 18 vince la giovanissima Donini Mia del Vespa Club San Mauro Pascoli con un percorso netto nella prima manche ed una penalità nella seconda manche.
Nella categoria Large ancora una volta il più veloce è l’esperto Fantozzi Bruno del Vespa Club Forlì davanti al pilota del Vespa Club Castelfranco Emilia Lanzarini Claudio entrambi molto agili nonostante l’ingombro maggiore della Vespa PX.
Nella categoria Small è stata una lotta serrata con distacchi di meno di 50 centesimi, ad avere la meglio in entrambe le manche è stato Fantozzi Luca del Vespa Club Forlì con entrambe le prove  velocissime, alle sue spalle il pluricampione Miani Stefano del Vespa Castelfranco Emilia che nella seconda manche per soli 30 centesimi si è dovuto “accontentare ” del secondo posto, al terzo posto in entrambe le manche Giorgi Stefano del Vespa Club Sant’Arcangelo di Romagna sempre più a suo agio con la Vespa stretta. Alle loro spalle Salaroli Stefano detto TAC TAC del Vespa Club Castelfranco Emilia.
La classifiche Squadre vede prevalere il Vespa Club Forlì con Fantozzi B. Fantozzi L. e Fabbri, seguiti al secondo posto da Castelfranco Emilia formata da Miani, Salaroli e Goldoni al terzo posto il Vespa Club San Mauro Pascoli formato dalla Donini Family.
A fine manifestazione si è svolta una prova a coppie dove i piloti divisi in squadre da 2 si cimentavano 1 alla volta dentro il tracciato, ad avere la meglio la coppia formata da Fabbri-Lo Russo.

Fabbri Renzo