6° Prova Coppa Italia Gimkana – Sassari, 16 giugno 2019

Si è svolta a Sassari la 6° prova di Coppa Italia Gimkana in una delle terre più belle d’Italia, la Sardegna, dove il mare è cristallino, le rocce scolpite dal vento, dove si passa da terre aride a rigogliose nel giro di pochi km e dove la storia ha lasciato il segno nelle tradizioni, nelle opere d’arte e negli scorci di borghi medievali, luoghi di battaglie e di pirati, ma soprattutto dove la gente è vera e ti accoglie a braccia aperte, dove l’ospitalità è sovrana. Meta purtroppo non facilissima da raggiungere per la Gimkana ma spesso raggiunta da chi ha la possibilità di fare qualche giorno di ferie ed unire il divertimento con la giornata sportiva. Dal “continente” presenti la famiglia Oliosi e Mastantuono del Sirmione e la famiglia Donini al completo del San Mauro Pascoli. L’accoglienza è stata stupenda con cena a base di “Porceddu” e piatti locali il venerdì, organizzata dai ragazzi del Porto Torres, e pizzata il sabato organizzata congiuntamente al VC Sassari, unitamente ad una quarantina di vespisti dai vari club della zona in un locale sul mare da dove era possibile ammirare il panorama dell’Asinara. Quest’anno, in collaborazione con il VC San Mauro Pascoli, è stata messa a disposizione una stazione di cronometraggio con fotocellule, ed il VC Sassari, organizzatore, è venuto incontro a tutte le esigenze dei piloti più “navigati”, segno e volontà di crescere e di dare sempre il meglio in questa specialità. Il Presidente Antonello Fadda dà il via alla manifestazione, punto di ritrovo il parcheggio del centro commerciale Auchan di Sassari. Direttore di gara sempre lui, Andrea Piras, che segue passo passo tutti i piloti e non si lascia sfuggire nemmeno la più piccola infrazione. Tracciato tutt’altro che facile, con varie difficoltà, giochi  e con due chiocciole strettissime dove si è costretti a stare con le due ruote in corsie differenti.
Nell’assoluta è Stefano Donini del San Mauro Pascoli, unico expert in gara, a vincere entrambe le manche, seguito da Oliosi e Mastantuono del Sirmione. Nella promo, ottima prestazione di Luigi Mastantuono primo, seguito da Enrico Pace meccanico ed “impennatore professionista” del Porto Torres che mette in evidenza le sue doti tra i birilli, terzo Fabrizio Donini del San Mauro Pascoli che non è proprio in giornata e non mette a fuoco il tracciato. Nell’under 18 vince Mia Donini. Nella PX primo Oliosi seguito da Roberto Ruiu e Franco Porcu entrambi del Sassari. Tra le squadre vince il San Mauro entrambe le manche seguito dal Sirmione e dal Sassari. In gara per la prima volta anche il presidente del Porto Torres Daniela Giannichedda, un’altra “super donna” da aggiungere alla lista dei piloti femminili in gimkana. Dopo le premiazioni con bellissimi trofei, rinfresco, brindisi e saluti nella speranza di rivederci al più presto in terra sarda.