8° Prova Coppa Italia Gimkana – Avellino, 30 giugno 2019

Le interminabili strade in mezzo alle colline in piena trebbiatura ci portano ad Avellino, il colore “giallo” del grano appena “tagliato” quasi abbaglia e riflette un azzurro infinito all’orizzonte. La sensazione è quella di bucare il cielo, collina dopo collina…. Anche le immense pale eoliche, che ogni tanto spuntano qua e là, hanno il loro fascino e tagliano l’aria in maniera elegante.
Siamo a Bellizzi, Avellino, una cittadina collinare immersa nel verde, residenza estiva dei nobili dell’800. Anticamente denominato il Casale delle Bellezze, qui i “Caracciolo” ospitavano i cugini regnanti delle Due Sicilie che da Napoli venivano ad Avellino.
Nello spazio antistante alla sede dello storico club Avellino viene allestito il percorso di gara che avrà luogo domenica 30 giugno.
Già dal sabato, il presidente Giuseppe Ruggiero ed i suoi collaboratori, molti dei quali giovanissimi, mettono in sicurezza e preparano il circuito, molto particolare perché disposto su tre livelli con un paio di pendenze considerevoli.
Tutto si è svolto in amicizia cercando di non allungare troppo i tempi in modo che i partecipanti arrivati da più lontano partissero in tranquillità. Nell’assoluta vince Renato Baiani del Vc Roma, secondo il giovanissimo Fabrizio Donini e terzo il padre Stefano Donini entrambi del San Mauro Pascoli.
Nella Promo si impone Fabrizio Donini, secondo un super Giuseppe D’Aloi detto “Karako” e terzo Giuseppe Luppino entrambi del VC Nicotera.
Nella PX entrambe le manche vanno a Fabrizio Oliosi del Sirmione, secondo Massimo Mirone dei Leoni Rossi e terzo Riccardo Calvani del Roma.
Nell’under 18 vince il giovanissimo Domenico Luppino che si destreggia benissimo tra i birilli “scuola Karako” del Nicotera.
Per le squadre, in testa il Nicotera seguito da Roma e San Mauro Pascoli. Presenti molti club campani tra cui: Faicchio, Napoli, Salerno, Rocca Piemonte, Ottajano, Leoni Rossi, Mondragone, San Giorgio A Cremano…
Tutto si è concluso con una grande festa con “braciata” come viene da loro
definita la grigliata, caciocavalli Podolici ed eccellente vino Irpino…