1° Prova Campionato d’Inverno Regolarità Centro – Canale Monterano, 19 gennaio 2020

La 1° prova del Campionato d’Inverno Regolarità che quest’anno, per facilitare la partecipazione e promuovere la disciplina è stato diviso in tre zone Nord-Centro-Sud è stata organizzata dal Vespa Club Canale Monterano per la zona Centro domenica 19 gennaio. Le regioni che fanno parte di questo Campionato sono Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio e Sardegna, e le prove saranno Canale Monterano, Assisi, Aprilia, Viareggio e Sermoneta.

Il Campionato d’Inverno Centro non poteva partire meglio di cosi! Un pò di foschia ha accolto i partecipanti al momento dell’iscrizione, trasformandosi poco prima dell’inizio delle ostilità in una splendida giornata di sole, che, anche se invernale, sembrava una giornata di primavera.

Le iscrizioni Sold Out già da qualche giorno nonostante ci si aspettasse un clima più rigido e non fosse esclusa la pioggia, hanno dato la carica agli organizzatori, e hanno fatto capire che anche d’inverno la voglia di ritrovarsi tra amici con le nostre Vespa e confrontarsi nelle prove di Regolarità non manca.

Come da regolamento il Campionato d’Inverno non comprende il giro turistico, ma solo le prove cronometrate, in questo caso un peccato visto il clima perché la splendida campagna circostante che dava sfondo alla piazza della manifestazione ci avrebbe mostrato sicuramente dei bei paesaggi.

65 iscritti, 62 alla partenza, provenienti dai Vespa Club dalla Toscana: Viareggio, Pisa, Valdera, Valdelsa, del Lazio:Roma, Aprilia, Viterbo, Frascati, Lanuvio, dell’Umbria: Assisi, d’Abruzzo: L’aquila, grandi assenti i vespisti Sardi e gli amici Marchigiani.

Tra i partecipanti nomi noti della specialità, ex Campioni Italiani ed Europei di Vesparaid che si sono dati battaglia per le prime posizioni, gradita la presenza anche del Presidente Leardi che ha partecipato piazzandosi a metà classifica.

Due le prove costituite da 3 Controlli Orari consecutivi in un percorso apparentemente semplice (rettilineo, rotonda, rettilineo) ma che ha insidiato i partecipanti per via del fondo bagnato causa la forte pioggia di sabato e il percorso da effettuare molto lentamente, operazione resa difficile dalla  pendenza della piazza, che ha creato quel tanto di instabilità da far commettere errori ai piloti, molti dei quali hanno messo più volte il piede a terra.

La classifica finale che prevede una categoria sola e premi per i primi 10 classificati ha visto primeggiare Caccamisi Franco del VC Pisa, secondo Bisti Alessandro VC Roma ed al terzo posto Muroni Francesco VC Roma, seguiti da Londi VC Valdera, Tesone VC Aprilia, Valeri VC Viterbo, Mazzoni VC L’Aquila, Paoletti VC Viareggio, Pauselli, VC Assisi.

Inoltre è stata effettuata una Prova Speciale disputata dai primi 10 classificati, per decretare il Campione dei Campioni, che ha differito dalla classifica precedente solo per l’ordine del podio, 1° Bisti, 2° Muroni 3° Caccamisi a conferma che i tre da battere oggi erano proprio loro.

Fatte le premiazioni i partecipanti stati accolti dentro la sede del Vespa Club Canale Monterano per il pranzo, una grigliata da loro organizzata, a base di salsicce, pancetta e costolette di pecora, con del buon vino rosso, per finire dei buonissimi dolcetti preparati dalle socie del Club.

Alberto Menciassi